Il palo sulla sinistra nella foto qui sotto servirà a segnalare il sentiero verso Morterone e Vedeseta. Benvenuti sulla pagina ufficiale del Comune più piccolo d'Italia per popolazione. Questo itinerario tra Valsassina e Valtaleggio, propone diversi scorci di panorama sia sul versante Lecchese che su quello Bergamasco. Io vado per vedere, per sentire, con tutti i miei sensi. Il torrente Enna nasce da una piccola grotta situata nella parte inferiore della Costa del Palio, sul sentiero che collega Morterone e quindi la Valsassina con Vedeseta situata in Val Taleggio. Ballabio-Morterone: asfaltata pedalabile, ottima per riscaldamento Morterone-Culmine: sterrata in mezzo al bosco, divertente con strappi decisi in salita ma vedute sulle prealpi lecco-bergamasche di tutto rispetto Culmine-Artavaggio: salita divertente, abbastanza dura … Visto che mi sembra di aver capito che non esiste un vero sentiero tracciato chiedo alcune indicazioni di massima per non sbagliare. Immagine di copertina  © eccoLecco, Mappa ERSAF Ente Regionale per i Servizi all’Agricoltura e alle Fo – reste, P.O. La Natura per me non è un campo da ginnastica. Dove mancante è da intendersi di proprietà di eccoLecco. Proseguendo la navigazione dai il tuo assenso. Direzione Morterone A San Giovanni Bianco imbocchiamo a sinistra la strada provinciale della Valle Taleggio; risaliamo la bella valle attraversando lo spettacolare "Orrido", caratteristico "budello roccioso" con le pareti strapiombanti che precipitano nel torrente. 02/09/2020 . Non perderti le ultime novità! Si parte da Moggio (Valsassina) su strada in direzione Culmine di San Pietro. Vietata la copia e la distribuzione di testi ed immagini, la cui proprietà resta esclusiva dell'autore quando espressamente indicato. Lasciata l’auto a Vedeseta (808 m), in meno di due km di strada asfaltata a tornanti si raggiunge Avolasio (1047 m, fontana). Continuare seguendo le indicazioni per Alpe Costa del Palio. IL Sentiero più Facile Per raggiungere IL Resegone Partendo Dai Piani d’Erna Una palina segnavia indica il sentiero 16 per Morterone nella direzione da cui proveniamo; il sentiero 17 per la Forcella di Olino, il Culmine S. Pietro e Artavaggio a destra, si prosegue verso il rifugio Tironi Consoli e la vetta del Resegone. 94635750154 - P.IVA 10212900962. 1150) = 3 ORE. COME ARRIVARE A VEDESETA. Risalite la Valle Brembana fino a San Giovanni Bianco, prima di uscire dal paese a sin. Così il mio spirito entra negli alberi, nel prato, nei fiori. Avete mai visitato le sorgenti del torrente Enna? Comune di Morterone . The Enna stream is born from a small cave located in the lower part of the Palio Coast, on the path that connects Morterone and therefore Valsassina with Vedeseta located in Val Taleggio. Morterone è situata ai piedi del Resegone, in un territorio di boschi in cui si possono percorrere sentieri montuosi. Il torrente Enna nasce da una piccola grotta situata nella parte inferiore della Costa del Palio, sul sentiero che collega Morterone e quindi la Valsassina con Vedeseta situata in Val Taleggio. M3 Morterone (m. 1070) - Vedeseta (m. 898) h. 1.45 - 2.15 15/13 Morterone (m. 1070) - Brumano (m. 888) h. 1.45 - 2.00 14 - Morterone (m. 1070) - Passo Valbona - Fuipiano - h. 2.15 - 2.45 16 - Morterone (m. 1070) - S.ge Forbesette (m. 1378) - h. 0.30 - 0.45 17 - F.lla Di Olino (m. 1100) - Rif. La storia recente di Vedeseta racconta soprattutto il fenomeno dello spopolamento del comune. La passeggiata, alla portata di tutti, è caratterizzata dalla presenza di grandi alberi monumentali, soprattutto faggi, segnalati e descritti da pannelli didattici. Registra i tuoi spostamenti con l'app, carica il percorso e condividilo con la community. En rojo la … Il Sentiero dei Grandi Alberi di Morterone, in provincia di Lecco, si snoda all’interno della Foresta Regionale del Monte Resegone. Ed è per questo che cammino lentamente, non corro quasi mai. Valle Taleggio Vedeseta (m 820) - Sorgente Enna (m 890) - Morterone (m 1150) Due possibilita': la piu' agevole con l'imbocco di una carrareccia di recente formazione di fianco alla spalla nord del Ponte della Lavina sulla strada provinciale n° 24, m 680, dove si puo' lasciare la macchina. Anello Morterone, Costa del Palio, Sorgente Forbesette. home > Passeggiata lungo il Sentiero dei Grandi Alberi di Morterone, Provincia: Lecco Camminare per me significa entrare nella natura. Da Lecco proseguire per la Valsassina verso Ballabio quindi procedere sulla strada provinciale 63 per Morterone. Tenendo la direzione di Ponte Lavina si arriva ad incrociare la provinciale che, con un tratto molto lungo su asfalto porta a Vedeseta (dove ci siamo fatti una fetta di crostata molto buona) e quindi al Culmine di San Pietro. Un percorso ad anello, di circa 7 km, sulle pendici del Monte Resegone con partenza da Morterone , uno dei più piccoli comuni d’Italia. Angolo in fiore alla confluenza del sentiero che scende da Vedeseta... Ultima modifica di moritz63 il domenica 13 maggio 2018, 11:50, modificato 1 volta in totale. Dislivello: 300 m Elenco stradale e Mappa di Morterone. Museo all’aperto di Arte Contemporanea. A Vedeseta si registrò il 24 novembre 1944 un tragico ed equivoco scontro a fuoco tra gli ... sentiero davanti a noi, che percorre tutto il fianco della montagna attraversando il bosco e scendendo man mano verso il ... giungere in corrispondenza di un traliccio dell’ENEL sul sentiero che congiunge Morterone alla val Taleggio. L'unica strada è quella che sale da Ballabio, 14 km di curve e tornanti. ... per ripido tracciato, scendiamo in direzione della vicina Baita Cabretondo, collegamento con il segnavia Cai 101, Sentiero delle Orobie Occidentali. Datos de la ruta Vedeseta-Morterone: La página "Ruta de Vedeseta a Morterone" propone la forma más rápida y rápida de llegar a Morterone desde Vedeseta en automóvil, autobús o bicicleta.El mapa muestra la ruta Vedeseta Morterone para seguir siguiendo las instrucciones. In qualsiasi momento potrai cancellare la tua iscrizione seguendo la procedura automatica che troverai all’interno della newsletter. Benvenuti sulla pagina ufficiale del Comune più piccolo d'Italia per popolazione. Vedeseta (Vedeséta in dialetto bergamasco) è un comune italiano di 225 abitanti in provincia di Bergamo, in Lombardia. Poi il sentiero diventa più fluido e veramente molto divertente. Al termine della mulattiera un evidente cartello indica Sentiero per Morterone e Vedeseta, seguirlo ed ai successivi bivi prendere sempre a sinistra fino a passare il caratteristico ponticello. Trova i migliori percorsi in Vedeseta, Lombardia (Italia). La partenza del sentiero è a Morterone, paese noto principalmente per essere uno dei più piccoli d'Italia. https://giteinlombardia.it/sentiero-dei-grandi-alberi-di-morterone In compagnia di Susi, della figlia Noelle, che per la prima volta viene con noi, e dell’immancabile amica montagnina a quattro zampe Nika, ritorno , dopo 14 anni, a rivedere le spettacolari ‘Sorgenti dell’Enna’ in Val Taleggio, partendo da Vedeseta. L'escursione può concludersi qui come può poseguire, per un'altra ora e mezza fino a Morterone (mt. Almenno San Bartolomeo Percorso facile con dislivello minimo su sentiero per buona parte pianeggiante, che impegna per un'ora e mezza circa, fino alla sorgente dell'Enna. Poco dopo arriviamo alle Forbesette, una radura con due tavoli in legno e relative panche (m. 1378). E chissà quanta ne sarà scesa di nuova..!! Arrivo: Morterone eccoLecco è sempre in movimento e in costante crescita. Difficoltà: facile. Il sentiero 1 che descriverò di seguito è classificato come escursionistico. 1150), piccolo paese sulle pendici orientali del Resegone. Interessante percorso tra la Valsassina e la Valle Imagna. oggi vi descrivo una passeggiata molto carina con partenza dal paese di Vedeseta (BG). Foto di Sentiero verso Morterone in . Imbocchiamo il sentiero che scende a destra verso Morterone, segnalato da una scritta, con vernice, su un grosso masso. di Vedeseta), si prende la stradina in salita posta a fianco della bella fontana-lavatoio (i segnavia a lato strada indicano: 150, 152, Madonna della Cima).Dopo un centinaio di metri si giunge di fronte a una bassa, vecchia vasca in cemento che incorpora un “Termenù” (cippo confinale) riportante, scolpita, la scritta: Sentiero “Don Piero Arrigoni“, percorso fatto probabilmente anche da Don Arrigoni quando va a recuperare il corpo di Franco Carrara . Museo all’aperto di Arte Contemporanea. 1150), piccolo paese sulle pendici orientali del Resegone. Uscendo da Ballabio, in direzione Lecco, troviamo sulla sinistra la S.P. Il torrente Enna nasce da una piccola grotta situata nella parte inferiore della Costa del Palio, sul sentiero che collega Morterone e quindi la Valsassina con Vedeseta situata in Val Taleggio. L’amore per Lecco, l’amicizia e le competenze complementari ci uniscono in questo progetto con l’intento di far conoscere il nostro territorio e quanto offre al mondo intero. Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Mi piace: 1579. Il sentiero dei Grandi Alberi è un’escursione facile che ti consente di respirare la Foresta Regionale Resegone ed ammirare numerosi esemplari di faggi. Gite in Lombardia - APS, C.F. Difficile che una pianta potesse diventare vecchia e raggiungere dimensioni ragguardevoli. Valtaleggio: Artavaggio in bianco L'altro ieri sono andato a pestare neve ai Piani di Artavaggio, la meta era il Sodadura o la Cima di Piazzo: ma mi sono dovuto fermare al Rifugio Cazzaniga, dove non mi aspettavo così tanta neve, si viaggiava sui 50 - 80 cm..!! Nota: L’ Agriturismo Costa del Palio è aperto da maggio a ottobre. Foto di Sentiero verso Morterone in . Mappa dei luoghi manzoniani manzoniani a Lecco, Monte Legnone Rifugio Griera – Strada militare, Piani Resinelli – Belvedere Parco Valentino, Piani Resinelli – Monte Coltignone e Belvedere con le ciaspole, Val Gerola – Pescegallo – Rifugio Salmurano, per Frasnida bassa (m 1056) / h 0.20 andata e ritorno, per Alpeggio Costa del Palio (m 1440) e per il Foo di Valmana (m 1295) / h 1.30 andata e ritorno, per Foo del Büs lungo strada per Brumano / h 0.40 andata e ritorno. La Natura per me non è un campo da ginnastica. Io ho scelto Morterone. 16 percorsi e sentieri in Valle Imagna 1. Siamo nella foresta regionale del Monte Resegone (lecco) e...questo sentiero ad anello ben tracciato e individuato da una segnaletica rossa e bianca con le lettere G A ha una percorrenza tranquilla che và dalle 3 alle 4 ore (escluso soste) e vi porterà seppur con una piccola prevalenza di dislivello di circa 300mt. Si lascia la strada (siamo alla Forcella d'Olino circa 1.170m) per addentrarsi nel bosco con un largo sentiero, si cammina per 20min senza grossi dislivelli e si arriva a una casetta in cemento, da lì parte un primo sentiero che porta per Morterone, voi però tenete la destra e iniziate a salire sempre nel bosco. Quando il bosco termina si proseguire lungo il crinale dove il panorama si apre sui pascoli e ci mostra il Resegone in tutta la sua bellezza dei cucuzzoli messi in fila. Attualmente, con i suoi 34 residenti è il secondo ma solo una manciata di anime lo separa dal primo in classifica Moncenisio, in Piemonte. Raggiunta la “Costa Baita” si cominciano ad incontrare i primi esemplari di faggi monumentali. Superata la trattoria Cacciatori, al bivio prima della chiesa andiamo a destra e raggiungiamo un ampio parcheggio … 1.5K likes. Tempo per raggiungere Alpe Costa del Palio. Tempo (A/R): h 3 circa Partenza: Morterone Raggiunta la meta è possibile ristorarsi all’Agriturismo Costa del Palio che propone cucina casalinga a base di prodotti genuini, con degustazione dei formaggi dell’alpeggio prodotti nella zona dell’Alta Valsassina. Ed è per questo che cammino lentamente, non corro quasi mai. Le piante sono sempre state fonti di ricchezza materiale: legna da ardere, lettiera per gli animali, travi per i tetti. Il panorama è spettacolare però c… Il resto accanto, meglio cancellarlo dalla vista. Fare escursionismo nei dintorni di Morterone è uno dei modi migliori per vivere la natura. Se vuoi investire nella tua città e al contempo promuovere la tua attività contattaci. Riceve subito da sinistra il suo primo affluente, il Remola e con esso, proprio all'altezza della sorgente, forma il pozzo chiamato Fiume Latte (in dialetto locale Füm Lacc), una splendida marmitta dei giganti. Dopo aver parcheggiato l’auto nel comune di Morterone troverete immediatamente una chiara segnaletica che vi guiderà nel percorso. La salita si effettua lungo la Sp63 Strada per Morterone, che è una lunga e famosa salita della Valsassina che parte da Ballabio (Lc). © eccoLecco. Giunti all’incrocio, scegliamo di non risalire dal sentiero dell’andata, ma di proseguire sulla sterrata in direzione del Ponte della Lavina fino al punto in cui, presso una valletta, imbocchiamo a sinistra il sentiero che, in decisa salita, ci riporta a Vedeseta, ben inzuppati degli spruzzi delle cascate delle sorgenti , ma soprattutto della pioggia battente. L’itinerario comprende i paesi di Almenno San Salvatore e Almenno San Bartolomeo.Permette di visitare la pieve di San Salvatore e la Madonna del Castello, la chiesa di San Giorgio, la Rotonda di San Tomè, la chiesa di San Nicola e la parrocchiale di Almenno San Salvatore.. 2. RedAmb ‘BLITZ’ A SANT’ALESSANDRO. Negli anni 80 del secolo scorso Carlo Invernizzi, un cittadino di Morterone, insieme all’Associazione Culturale Amici di Morterone decise di dar vita ad un Museo all’aperto di Arte Contemporanea, da allora una trentina di opere di artisti italiani ed internazionali sorprendono lo sguardo del visitatore nei boschi, nei pascoli o fra le abitazioni. Via del Romanico. Per aiutarti abbiamo selezionato le 11 escursioni migliori nei dintorni di Morterone : scegli e parti per l’avventura! Dalla piazza della chiesa di Morterone si raggiunge il sentiero che porta a Vedeseta. Questo sentiero, e tutti gli altri, li trovate a questo link: trekking con il cane, dove andare. Io vado per vedere, per sentire, con tutti i miei sensi. Gite in Lombardia ti porta alla scoperta delle bellezze del territorio, anche quelle vicine a casa che a volte conosciamo così poco. Strade, i luoghi e le aree confinanti di Morterone. Benvenuti sulla pagina ufficiale del Comune più piccolo d'Italia per popolazione. Registra il tuo percorso con l'app Wikiloc, caricalo e condividilo con la community. Se avete tempo consigliamo una breve deviazione che vi conduce nella piccola frazione di Frasnida Bassa, sicuramente la più caratteristica di Morterone. Promozione e Valorizzazione dei Sistemi Forestali e Natura, Articolo aggiornato il 14 Luglio 2020 da eccoLecco, Leggi tuttoTour guidato a piedi – Monza tour noir: passeggiata tra storia, streghe e leggendeLeggi tuttoTour guidato a piedi – Lecco: il triangolo delle streghe, LECCO: discovering “That branch of the Lake of Como". Tutti i diritti riservati. Strade e percorsi di autobus in Morterone Ho preso visione e accetto la privacy policy del sito. Ricevi la newsletter con idee per le tue gite fuori porta, consigli stagionali e il calendario degli eventi. A questo punto possiamo completare il nostro percorso ad anello che in breve tempo ci riconduce a Morterone. A destra della chiesa, si imbocca una strada agro-silvo-pastorale (segnavia 151) che sale con decisione; al bivio con una vasca che raccoglie l’acqua di una sorgente, si opta per la mulattiera che porta ai pascoli e alle baite di Prato Giugno (1268 m). ... Qui seguiamo il percorso da Vedeseta con l'annotazione che il sentiero che parte dal centro del paese è sato appena risistemato per l'estate 2006 con la posa di nuove protezioni, nuove bacheche e due nuovi tavoli per pic.nic. Ritorniamo sul nostro sentiero che comincia a farsi più impegnativo e si inoltra sempre di più nel fitto bosco. N° 63, che porta, con pendenza costante, fino alla forcella di Olino, da qui si prosegue in discesa fino a Morterone. Giovedì scorso, di primo mattino, mi sono recato a Morterone per realizzare un reportage fotografico, lungo il magnifico sentiero dei Grandi Alberi, tracciato nella foresta dell’ E.R.S.A.F. Giovedì scorso, di primo mattino, mi sono recato a Morterone per realizzare un reportage fotografico, lungo il magnifico sentiero dei Grandi Alberi, tracciato nella foresta dell’ E.R.S.A.F. Ecco… è arrivato il momento di osservare il bosco intorno a voi ed ammirare nella loro maestosità tutte le piante monumentali descritte dai cartelli segnaletici. Morterone (mt. Strade, i luoghi e le aree confinanti di Morterone. Trovare il sentiero giusto non è però sempre facile. Un percorso ad anello, di circa 7 km, sulle pendici del Monte Resegone con partenza da Morterone, uno dei più piccoli comuni d’Italia. Distanza tra Vedeseta e Morterone La distanza del percorso stradale da Vedeseta a Morterone è di 40,39 km pari a 25,10 mi In auto, il tempo di percorrenza stimato è di 0 ore e 53 minuti La distanza Vedeseta - Morterone in linea retta è di 4,89 km pari a 3,04 mi Geografia fisica Territorio Morfologia Vedeseta si adagia sul versante settentrionale della Val Taleggio, caratterizzata da vasti prati, boschi e alberi da frutto. Scopri i posti più belli del mondo, scarica tracce GPS e segui i migliori percorsi su una mappa. a piedi da Morterone (dalla forcella di Olino) son salito l'anno scorso, il primo 90% del percorso è pedalabile, la parte finale (a memoria circa un km di sentiero su pietre) non è sicuramente pedalabile in salita, forse lo è in discesa. In questo articolo vi vogliamo descrivere la salita per il Morterone, piccolissimo paesino di soli 38 abitanti della prov. Così il … Dal sito ufficiale del Rifugio Azzoni si legge: “Oltrepassare l’abitato di Morterone e giungere fino al parcheggio da cui partono i sentieri sottostante la piazzola dell’elisoccorso. Il punto di partenza è il piccolo comune di Morterone, uno dei più piccoli d’Italia. Comune di Morterone, Morterone. Non mi sento comunque di consigliarlo alle famiglie per via di un breve segmento attrezzato e alcuni altri tratti brevi ma su percorso abbastanza stretto con burrone di fianco. Scarica la traccia GPS e segui il percorso su una mappa. Comune di Morterone, Morterone. In direzione di Morterone: il sentiero prosegue verso Morterone, con punti panoramici e vista sulla gola del Torrente Remola, sulla Valle dell’Enna e sul Monte Resegone. Visto che mi sembra di aver capito che non esiste un vero sentiero tracciato chiedo alcune indicazioni di massima per non sbagliare. In linea d'aria Morterone si trova molto vicino a Lecco, tuttavia raggiungerlo non è così semplice. Elenco stradale e Mappa di Morterone. Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Comune di Morterone, Morterone. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Ed è proprio questo il caso del sentiero dei Grandi Alberi, dove un tempo c’erano solo pascoli, e le grandi piante si ergevano isolate a questo scopo, mentre oggi sono nuovamente nascoste all’interno di una fitta boscaglia, cresciuta dopo l’abbandono delle attività montane da parte dell’uomo. Grazie a guide appassionate ed esperte conoscerai la natura, la storia, l’arte e le tradizioni locali e vivrai splendide giornate all’aria aperta e in compagnia. Camminare per me significa entrare nella natura. Secondo itinerario: da Morterone (sentiero n. 16) In questo caso dobbiamo percorrere per intero i 16 chilometri della provinciale 63 e arrivare a Morterone. Agli amici che hanno fatto questo bellissimo giro, chiedo se mi possono dare alcune indicazioni per trovare il sentiero che da Morterone (chiesa) ritorna al ponte della Lavina passando da Frasnida Zucchero e Roncalli. Agli amici che hanno fatto questo bellissimo giro, chiedo se mi possono dare alcune indicazioni per trovare il sentiero che da Morterone (chiesa) ritorna al ponte della Lavina passando da Frasnida Zucchero e Roncalli. Per raggiungere la cima si hanno a disposizione tre versanti: da Lecco, da Morterone e da Erve – tutti molto belli ed ognuno con caratteristiche differenti per lunghezza e difficoltà. Anello Morterone, Costa del Palio, Sorgente Forbesette. Il sentiero dei Grandi Alberi è un’ escursione facile che ti consente di respirare la Foresta Regionale Resegone ed ammirare numerosi esemplari di faggi. Il torrente Enna nasce da una piccola grotta situata nella parte inferiore della Costa del Palio, sul sentiero che collega Morterone e quindi la Valsassina con Vedeseta situata in Val Taleggio. La partenza avviene solitamente dal centro di Vedeseta (m. 820), sul lato sinistro della piazza col monumento ai caduti, ma è possibile anche dal ponte della Lavina, m. 680, sulla strada provinciale n° 24 di Valle Taleggio. Il Sentiero dei Grandi Alberi di Morterone è ben indicato da segnali bianco/rossi con la sigla GA (Grandi Alberi). La valle è composta dai territori dei due comuni bergamaschi di Taleggio e Vedeseta e dal comune lecchese di Morterone, nuclei nati dalla fusione di piccole frazioni, un tempo indipendenti. di Lecco. Se hai un progetto da sottoporci, scrivici. Escursioni e itinerari a Vedeseta - pag.1. Solo in particolari situazioni alcuni alberi venivano risparmiati, ad esempio se usati per riparare il bestiame dal sole. Partenza dal parcheggio nel centro di Ballabio (Valsassina). Strade e percorsi di autobus in Morterone L'escursione può concludersi qui come può poseguire, per un'altra ora e mezza fino a Morterone (mt. In questa escursione seguiamo il percorso da Vedeseta. In posizione isolata, dal punto di vista idrografico fa parte della val Taleggio (il torrente che la percorre è affluente destro del torrente Enna). Lasciata l’auto nella piazzetta di Reggetto (m. 962, fraz. Per raggiungere Morterone occorre percorrere 14 km di strada provinciale a tornanti dal paese di Ballabio (all’inizio della Valsassina). Negli anni 80 del secolo scorso Carlo Invernizzi, un cittadino di Morterone, insieme all’Associazione Culturale Amici di Morterone decise di dar vita ad un Museo all’aperto di Arte Contemporanea, da allora una trentina di opere di artisti italiani ed internazionali sorprendono lo sguardo del visitatore nei boschi, nei pascoli o fra le abitazioni. Scarica la traccia GPS e segui il percorso su una mappa. Registra i tuoi spostamenti con l'app, carica il percorso e condividilo con la community. Percorso: Dalla Forcella di Olino scendere alcune centinaia di metri verso Morterone, seguire la terza stradina a sinistra, passare fra alcune case quindi seguire la mulattiera che perde velocemente quata. Percorso: Dalla Forcella di Olino scendere verso Morterone alcune centinaia di metri, seguire la terza stradina a sinistra, passare fra alcune case quindi seguire la mulattiera che perde velocemente quata. Mi piace: 1579. Poco dopo, superati alcuni lastroni di pietra, bisogna prestare molta attenzione ad abbandonare il percorso principale, che invita a proseguire diritti, per piegare decisamente a destra, in concomitanza di un palo metallico con freccia. Re: Lavina: Morterone - Resegone - … Oltre il ponte si porta la bici una ventina di minuti, prima in salita e poi in discesa, fino alle belle Morterone è un comune in provincia di Lecco, da cui dista circa 20 km, adagiato sul versante orientale del monte Resegone, ... Lungo il classico sentiero che conduce da Morterone a Vedeseta (passando dalla località Carigone), è possibile osservare una lapide che ne ricorda il tragico destino. Lungo il percorso è possibile effettuare delle varianti (i tempi indicati sono da aggiungere alle indicazioni generali della tempistica per effettuare l’anello): Questo percorso è interessante perché ci racconta anche la storia di territori rurali: nella località di Frasnida si trovano diversi edifici rurali dal tipico tetto spiovente in pietra, alcuni con ballatoio esterno in legno, e i fienili dal caratteristico portale a “T”. IL Sentiero più Facile Per raggiungere IL Resegone Partendo Dai Piani d’Erna