Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy

×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 45

Amendolara è incastonata tra le pendici della vetta Dolcedorme e la costa dell'alto Ionio cosentino. Di grande interesse sono i reperti esposti nel Museo archeologico, tra cui numerosi vasi in terracotta e una quarantina di monete della fine del VI secolo. Il museo testimonia la presenza di numerosi siti archeoclogici sparsi per il territorio: tra questi ricordiamo Statio ad Vicesimun, Località mangosa e Paladino-Uomo morto.

Pubblicato in Alto Ionio

Oriolo sorge nell'alto Ionio cosentino, quasi al confine tra la Calabria e la Basilicata. Le sue case fanno da corona all'antico castello del '500, di forma quadrangolare con torrione quadrato e torrette cilindriche agli angoli; originariamente era munita di quattro bastioni e torri angolari, due delle quali scomparse in seguito ad una frana. Oriolo è sede di un importante osservatorio geofisico fondato nel 1978, con una sezione meteorologica e una sismica.

Pubblicato in Alto Ionio

Montegiordano è un centro dell'alto Ionio cosentino che estende dal mare verso l'interno fino a circa 600. Nella parte alta è situato il centro storico, con palazzi e chiese di particolare interesse. Si segnala la chiesa madre di Sant'Antonio da Padova con un pregevole pulpito in legno intarsiato.

Pubblicato in Alto Ionio

Rocca Imperiale è il primo comune calabrese che si incontra provenendo dalla Basilicata. Il centro storico conserva la tipica struttura medievale, con le case arroccate che fanno da corona all'antico castello costruito da Federico II nel XIII secolo che, con le sue otto torri, si conserva ancora in un buono stato. La parte moderna del paese si è sviluppata lungo la strada che porta alla marina.

Pubblicato in Alto Ionio

Nocara è un centro dell'entroterra cosentino che guarda verso il Mare Ionio, posto a un'altitudine di 854 metri s.l.m., quasi al confine con la Basilicata. Molto caratteristiche sono le case del centro storico, che sorgono aggrappate sulla sommità di una stretta striscia di una collina calcarea. All'ingresso a nord del paese è ancora presente un antico arco del '600.

Pubblicato in Alto Ionio
Pagina 2 di 2

mappa-new

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

Cerca hotel

Check-in

Check-out


Cerca su dispositivi mobili

Newsletter

Assicurati di non perdere le nostre novità iscrivendoti alla Newsletter di visitcosenza.it
Acconsento al trattamento dei dati secondo la normativa sulla privacy

Contattaci

Inviaci una mail o contattaci sulla nostra Info line

  • Info line: +39 342 0591020

Crediti - Note legali

Connettiti con noi

Seguici! Siamo sui principali Social Network.
       
©2017 visitcosenza.it. All Rights Reserved.