Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy

VisitCosenza-Costume-albanese-Frascineto-smIl Museo del Costume e degli Ori Arbëreshë ha sede nel palazzo edificato dai fratelli Cumano nel 1763, ed ospita l'esposizione permanente degli splendidi costumi di gala, di mezza gala e giornalieri, di numerose comunità Arbëreshe: la mostra costituisce uno dei topoi della tradizione arberëschë in Calabria e, soprattutto, della sua valorizzazione e diffusione.

Pubblicato in Musei

Spezzano Albanese è situato in zona collinare nell'area compresa tra la Piana di Sibari e la Valle dell'Esaro. Comprende le frazioni di Spezzano Scalo e Spezzano Terme, dove scorrono le acque benefiche della Fonte Thurio e della sorgente Acqua delle Grazie. È una delle più note e grandi comunità arbëreshë della Sila Greca.

Pubblicato in Valle dell'Esaro

Santa Caterina Albanese è un grazioso centro situato sul pendio di un colle tra la Valle dell'Esaro e il torrente Ricosoli. È caratterizzato da un centro storico di grande fascino con vicoli e stradine di antica memoria. A fare da sfondo una vegetazione rigogliosa con ampie distese di uliveti e coltivazioni di vario genere.

Pubblicato in Valle dell'Esaro

Cerzeto è un paese arbëreshë della Media valle del Crati inserito in un piccolo paradiso boschivo fatto di castagni, querce e faggi secolari ed a valle da uliveti.

Pubblicato in Valle del Crati

Vaccarizzo è adagiato alle pendici della Serra Crista d’Acri, nella parte nord della Sila Greca. Confina con i comuni di Acri, San Giorgio Albanese e San Cosmo Albanese. Come si desume facilmente dal toponimo, appartiene al gruppo di paesi arbëreshë della provincia, ovvero le località che diedero asilo ai gruppi di profughi albanesi nel XV secolo.

Pubblicato in Sila Greca

Santa Sofia d'Epiro si trova nel cuore della Sila Greca, all'interno della riserva naturale del lago di Tarsia, dove vivono specie di animali piuttosto rare, come l'Airone Rosso e la Cicogna Bianca. Santa Sofia è un paese arbëreshë che ha mantenuto le tradizioni, l'idioma e l'abito tradizionali. Dal punto di vista religioso, è posto sotto la giurisdizione dell'Eparchia di Lungro con il rito greco-bizantino.

Pubblicato in Sila Greca

San Giorgio Albanese, posto sul versante nord della Sila greca, si sviluppa, sui colli Cherubini e Falcone, uniti da una zona pianeggiante che costituisce il centro del paese e che termina con un terrazzo naturale da cui si domina tutta la vallata della piana di Sibari e il mare Ionio. Paese appartenente al gruppo della minoranza linguistica arbëreshë, mantiene il costume tradizionale e il rito religioso greco-bizantino, fa parte dell'Eparchia di Lungro.

Pubblicato in Sila Greca

Tra le più importanti comunità albanesi stanziate da secoli nell'Italia meridionale, San Demetrio Corone conserva la lingua, i costumi, il rito greco-bizantino, e l'identità etnica propri.di quella cultura. San Demetrio si trova nell'entroterra collinare che dalla pianura di Sibari risale verso la Sila Greca.

Pubblicato in Sila Greca

Lungro è un caratteristico centro arbëreshe della provincia di Cosenza, posto su di una collina a circa 600 metri di altitudine, ricadente nel Parco Nazionale del Pollino. è un punto di riferimento per i fedeli di rito bizantino-greco, in quanto dal 1919 è sede dell'Eparchia.

Pubblicato in Pollino

Frascineto è un comune di cultura italo-albanese situato sopra il massiccio del monte Pollino, a un'altitudine di 490 metri. Vi si conservano ancora numerose tradizioni arbëreshe ed è un luogo ideale per praticare arrampicate e parapendio.

Pubblicato in Pollino
Pagina 1 di 2

mappa-new

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30

Cerca hotel

Check-in

Check-out


Cerca su dispositivi mobili

Newsletter

Assicurati di non perdere le nostre novità iscrivendoti alla Newsletter di visitcosenza.it
Acconsento al trattamento dei dati secondo la normativa sulla privacy

Contattaci

Inviaci una mail o contattaci sulla nostra Info line

  • Info line: +39 342 0591020

Crediti - Note legali

Connettiti con noi

Seguici! Siamo sui principali Social Network.
       
©2017 visitcosenza.it. All Rights Reserved.