Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy

Schiavonea

Schiavonea è la frazione marina di Corigliano Calabro. Sorse come borgo di pescatori e approdo utilizzato in passato soprattutto per il commercio di prodotti agricoli. L'attività della pesca è molto praticata, al tramonto, dopo l'arrivo dei pescherecci, nel mercato ittico si svolge l'asta del pesce. Schiavonea nel 1500 era conosciuta come Marina del Cupo ed era un importante centro di raccolta per grano e olio. La vita si svolgeva intorno ad un grande edificio che serviva da magazzino di olio e vino, appartenuto prima ai principi Sanseverino e poi ai Saluzzo. Nel '600 gli Spagnoli fecero costruire la Torre del Cupo, eretta per difendere il territorio dalle incursioni esterne. Nel 1850 Luigi Compagna vi fece erigere il Palazzo delle Fiere nel quale si svolgeva la fiera del primo maggio, che oggi invece si tiene sul lungomare ogni prima domenica di maggio. La chiesa dedicata a Santa Maria ad Nives, patrona della frazione, venne costruita su una preesistente chiesa dedicata a San Leonardo. I festeggiamenti si svolgono il 5 agosto e in questa occasione alcune barche di pescatori partono al tramonto dal porto di Corigliano e costeggiano la riva fino a giungere in località Fabrizio, trasportando su una di esse la statua della Madonna. Il culto verso la Vergine, detta anche Madonna della Schiavonea o Madonna nera, per il colore scuro del viso, pare sia legato a un'apparizione miracolosa avvenuta nel 1649.

Da:
Altro in questa categoria: « Terravecchia Scala Coeli »

mappa-new

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

Cerca hotel

Check-in

Check-out


Cerca su dispositivi mobili

Newsletter

Assicurati di non perdere le nostre novità iscrivendoti alla Newsletter di visitcosenza.it
Acconsento al trattamento dei dati secondo la normativa sulla privacy

Contattaci

Inviaci una mail o contattaci sulla nostra Info line

  • Info line: +39 342 0591020

Crediti - Note legali

Connettiti con noi

Seguici! Siamo sui principali Social Network.
       
©2017 visitcosenza.it. All Rights Reserved.