Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy

Scigliano

Scigliano è un comune della provincia di Cosenza situato tra le colline che costellano la vallata del Savuto. Vi si giunge dall'Autostrada Salerno-Reggio Calabria, svincolando all'altezza di Altilia-Grimaldi. Per questa sua posizione, da Scigliano è agevole raggiungere sia le spiagge del Tirreno che i monti della Sila. Particolarità del comune di Scigliano è la frammentazione del suo centro abitato in ben nove frazioni: Agrifoglio, Calvisi, Celsita, Cupani, Diano, Lupia, Petrisi, Porticelle e Traversa. Il paese presenta così più nuclei storici da meritare l'attenzione del turista, con un gran numero di chiese e palazzi ricchi di elementi architettonici e artistici di notevole interesse. Tra gli edifici di culto primeggia la chiesa madre dedicata a Santa Maria Assunta, nel quartiere Diano. Mostra una facciata realizzata nel '600 da scalpellini locali, mentre al secolo successivo risale il campanile annesso. L'aspetto attuale dell'edificio è in stile barocco, con cappelle e altari laterali in cui sono collocate tele e statue risalenti soprattutto al XIX sec. Degno di nota è l'altare maggiore seicentesco in legno, proveniente dall'abazia di Corazzo. Tra gli altri edifici di culto meritano una menzione il convento dei frati Cappuccini, anch'esso nel rione Diano, la chiesa parrocchiale di San Nicola, che conserva una interessante scultura marmorea del '500 raffigurante una Madonna con Bambino, e soprattutto il settecentesco santuario di Santa Maria di Monserrato. Il santuario è fulcro della religiosità popolare degli sciglianesi, vi si tiene infatti la festa della Madonna di Monserrato ogni seconda domenica di luglio, appuntamento molto atteso perché coinvolge l'intero comune. Gli altri appuntamenti che durante l'anno scandiscono la vita del paese sono riconducibili soprattutto alle festività patronali che in ogni frazione si organizzano. Come quella di San Giuseppe, patrono del comune, che si tiene il 19 marzo abbinata alla tradizionale fiera. Oltre alle bellezze storico-artistiche, Scigliano offre la possibilità di compiere itinerari naturalistici tra il verde della valle e delle colline che rientrano nel territorio comunale. Si possono incontrare nella zona diverse aree attrezzate per pic-nic, mentre esplorando i boschi lungo il fiume Savuto ci si può imbattere nel particolare ponte in pietra detto "ponte di Annibale", si epoca romana. Il ponte è infatti una testimonianza della storia bimillenaria di Scigliano, che alcuni storici fanno risalire proprio al periodo romano. Dopo un periodo di assenza di notizie, Scigliano nel '500 diventò uno dei principali centri abitati della Calabria. Danneggiato da più terremoti, riuscì tra mille difficoltà a rimanere sempre libero da vincoli feudali, per poi diventare uno dei comuni più importanti della zona.

Da:
Altro in questa categoria: « Altilia Piane Crati »

mappa-new

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30

Cerca hotel

Check-in

Check-out


Cerca su dispositivi mobili

Newsletter

Assicurati di non perdere le nostre novità iscrivendoti alla Newsletter di visitcosenza.it
Acconsento al trattamento dei dati secondo la normativa sulla privacy

Contattaci

Inviaci una mail o contattaci sulla nostra Info line

  • Info line: +39 342 0591020

Crediti - Note legali

Connettiti con noi

Seguici! Siamo sui principali Social Network.
       
©2017 visitcosenza.it. All Rights Reserved.