Costellazioni familiari: (possibili) effetti collaterali. Una piuttosto blanda, ma non per questo inutile, è la costruzione, prima dell’inizio della rappresentazione-evocazione, di una “carta di identità” personale nella quale racchiudere in modo sintetico la propria identità primaria. I maggiori ostacoli sul cammino verso la felicità sono il rancore, i ricordi negativi … Ci occupiamo qui dei possibili effetti che una terapia di costellazioni familiari sistemiche può avere, così da rassicurare sia chi vi si accosta per la prima volta, sia chi ha già rappresentato il proprio scenario in una seduta o in un seminario di costellazioni familiari sistemiche, e si sta interrogando su cosa gli sta succedendo, o gli dovrebbe succedere. Questo cambiamento andrebbe reso il più esplicito possibile, consentendo al gruppo di creare una nuova struttura relazionale e verificare che tale geometria non porta residui relativi al lavoro precedente. Ma tornerò su questo aspetto delicato e purtroppo spesso trascurato del lavoro. Le costellazioni familiari sono uno strumento terapeutico di una notevole potenza, in quanto in grado di “portare giù” e “plasmare” diverse tipologie di energie coscienziali, tramite la forza di un gruppo che le evoca. Dunque, così come vi sono strutture di collegamenti (legami) chimici tra gli atomi di una molecola, esisterebbero strutture di collegamenti sottili tra gli esseri-coscienza. Il lavoro con le Costellazioni è rivolto a tutti coloro che sono interessati a riconoscere e risolvere dinamiche che producono effetti negativi in famiglia, nel lavoro e nella vita in generale. I Gruppi di Parola sono un sostegno… I Gruppi di Parola sono un sostegno… Cura dei legami familiari on Vimeo Il perdono è una chiave con la quale conseguire la maturità del carattere e progredire nella nostra evoluzione personale. Grazie». Il Paradigma Riduzionista e il Paradigma Olistico, Scopri come i tuoi dati vengono elaborati. Gli Stati membri agevolano l'indirizzamento delle vittime da parte dell’autorità competente che ha ricevuto la denuncia e delle altre entità pertinenti verso gli specifici servizi di assistenza. Poi esegui un Ho’oponopono dalla posizione del tuo Io (4), per esempio in questi termini: «Mi dispiace di averti (1) dedicato così poca attenzione. Costellazioni familiari. Manifestare un duplicato risonante della struttura non significa però canalizzare i nodi della stessa, cioè le coscienze (fisiche o extrafisiche) che occupano di fatto quei nodi. Leggi subito, Attrarre l'Amore con la Legge di Attrazione Elenchiamo tutti i possibili disturbi che la somministrazione del farmaco può provocare ma che non sempre sono presenti nel corso della cura che nella maggioranza dei casi ha pochi effetti collaterali. È dunque importante, sin dalla meditazione di gruppo che apre al lavoro, che un intento chiaro di apertura unicamente verso ciò che è massimamente buono e vero per tutti sia chiaramente espresso. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati. Non è strano, considerando tutti i suoi benefici: 1. Dove si trovano i tre Sé, la tua famiglia interiore, e in che rapporto sono fra di loro? Dove si trovano le tue capacità, la tua vocazione e il mondo? Sarebbe utile qui porsi una domanda: se è vero che esiste una realtà animica, che soprassiede ai processi biologici, per quale ragione tutto dovrebbe basarsi sulla biologia? L’irretimento è sicuramente parte del problema, ma ognuno di noi è la risultante di un percorso personale, multi-millenario, che ha portato alla costruzione di una realtà interiore, individuale, che non sempre si rispecchia nella strutture di relazioni che di vita in vita andiamo esteriormente ad occupare. Scopriamo quali sono gli effetti collaterali della terapia con interferone. Supponiamo che Pippo non stia canalizzando Topolino, ma unicamente percependo la rete di relazioni che si trova in corrispondenza del suo nodo. Disponi sei ancoraggi a terra con le seguenti intestazioni: In questa costellazione o riunione l’attenzione è focalizzata sulla vocazione (1). Stavo dicendo che la creazione di un duplicato della struttura non significa necessariamente che i partecipanti coinvolti stiano canalizzando le coscienze posizionate ai nodi della stessa. La paura: madre di tutte le emozioni Newsletter, Omaggi, Area acquisti e molto altro. Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Al termine della terapia però, la forza del gruppo non è più presente nel riportare i partecipanti alla posizione originaria, che sono così costretti a farlo da soli, con purtroppo a disposizione ben pochi strumenti (o nessuno strumento). Ma soprattutto funzionano? D’altra parte, è sicuramente possibile correggerlo, cioè renderlo più sicuro, adottando alcuni accorgimenti tecnici ed eliminando alcuni possibili errori di interpretazione, come cercherò di suggerire in questo scritto. Aprirsi non è sempre un bene. Che bisogno c'è allora di unire le costellazioni familiari alla pratica di Ho'oponopono se funzionano? Il rischio è che per costoro la riappropriazione della propria sfera energetica non avvenga in modo completo. Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. È una qualità morale e, per poter sviluppare il proprio carattere fino alla condizione di personalità matura, occorre imparare a staccarsi dagli influssi negativi del passato. Scopri MyMacro: Iscriviti alla Newsletter e ricevilo subito, Voglio ricevere Vivere Macro n. 18 - Chi non si ferma è perduto. Se la coscienza preesiste al veicolo corporeo (o come ritengono alcuni, viene creata da Dio al momento del concepimento), è chiaro che i genitori biologici non sono coloro che hanno realmente donato la vita, ma unicamente coloro che hanno collaborato alla sua manifestazione nella dimensione fisica. Infine, vi sono coloro che, apparentemente consapevolmente, scelgono di propagare la sofferenza anche quando una scelta differente sarebbe possibile, perché questa è la cosa giusta da fare secondo la loro visione del mondo. E questo ovviamente non è un bene. Disclaimer Un modo per fare questo potrebbe essere il seguente. Attualmente dirige il Laboratorio di Autoricerca di Base, in Svizzera, ed è l’editore della rivista AutoRicerca (www.autoricerca.ch). Questo può portare a commettere errori anche gravi durante la terapia, con conseguenze molto spiacevoli. Privacy Policy. Ma soprattutto funzionano? Ad esempio, supponiamo che Pippo percepisca una forte antipatia per Clarabella, colei che nella terapia sta evocando un’altra coscienza, di nome Minnie. IL MASCHILE SACRO. Come su un palcoscenico, nella costellazione si manifestano sottili conflitti relazionali che da un lato disturbano il naturale funzionamento del sistema (in questo caso la famiglia, ma può anche trattarsi di una coppia o di un'azienda) e dall’altro impediscono alla persona di sviluppare in pieno le sue potenzialità. Credere al falso bisogno di doversi riconciliare a tutti i costi con la propria famiglia (o stirpe) può condurre a situazioni drammatiche, soprattutto quando si è in presenza di individui che hanno scelto di non aprirsi a un percorso di cambiamento, guarigione ed evoluzione. Iscriviti a My Macro e ricevi questo omaggio! In generale, vi sono reti di collegamenti originatisi a partire da “frequenze” fisiche, eteriche, astrali, ecc. In casi particolarmente difficili, la carta personale (tenuta in tasca dal partecipante) potrebbe essere usata direttamente dal terapista come “mantra di ritorno”. In un articolo precedente ti ho parlato del metodo dell’Ho'oponopono e del perché è utile per guarire le nostre ferite. Anche in questo caso dobbiamo vegliare ai rischi di applicare, nel corso di un processo di guarigione, una visione possibilmente errata. L’intenzione nelle Costellazioni Familiari Archetipe; Chi Siamo; Appuntamenti; Blog; Contatti; Italiano ; Pubblicato il 3 Marzo 2017 26 Gennaio 2018 di Luca Tosches. Vi sono però anche delle persone che pur trovandosi nella posizione di poter scegliere nuovamente, non per questo necessariamente lo fanno, imponendo a chi gli sta vicino di subire il ritardo del loro movimento. L’ipotesi è che tali collegamenti aperti agiscano come un attrattore per qualsiasi coscienza desideri incarnarsi nelle vicinanze di tale struttura. Quando questo avviene, Pippo parlerà come se stesse parlando Topolino, poiché “vedrà” le cose dal punto di vista di Topolino (con tutte le distorsioni del caso, ovviamente). Eppure chi le ha provate ha cominciato a sviluppare una nuova consapevolezza che li ha aiutati ad affrontare in maniera diversa i propri problemi. Come esseri umani aspiriamo alla felicità e alla pace interiore. Cosa faremo durante l'evento. L’essere-coscienza non scompare, in quanto continua a manifestarsi su altri piani dimensionali, di natura extrafisica. Verifica dell'e-mail non riuscita. Solo che poi mi rendevo conto che questa risposta non bastava. In pratica, lo si può fare scegliendo alcuni elementi specifici tra quelli che più amiamo e più ci rappresentano (dimmi a cosa tieni e ti dirò chi sei). Sono domande difficili, che è bene non banalizzare. Quando si decide di prendere parte a una costellazione, è importante sciogliere non solo i problemi evidenti, ma possibilmente anche le cause sottostanti, ovvero i modelli, le ferite subite nella prima infanzia, gli irretimenti e i programmi ancestrali. Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Possono infatti causare stress e ridurre la nostra capacità di attenzione e concentrazione. Ciò che invece crea ancora dibattito, soprattutto tra gli studiosi, è la sicurezza di questo dispositivo, che è finito sul banco degli imputati perché accusato di arrecare danni alla salute. In altre parole, dobbiamo assicurarci di poterci liberare completamente dalla presenza della coscienza (o dei residui di energia della coscienza) con la quale siamo entrati in contatto. Da una parte una forte spinta iniziale esercitata dall’intero gruppo induce i partecipanti a entrare in contatto con altre coscienze e con la loro struttura relazionale. Di sentire, in poche parole, che c'è qualcosa che non va ma di non sapere cosa. Grazie». Devo premettere che ogni essere-coscienza, inteso qui come entità multidimensionale (il cui corpo fisico sarebbe solo un aspetto della sua manifestazione) si trova ad occupare una particolare posizione nel reale. Un punto importante è quello di limitarsi sempre a suggerire delle soluzioni, senza mai imporle. I campi obbligatori sono contrassegnati *. Ad esempio, ritenendo che i figli siano sempre obbligati a riconoscere l’amore dei genitori (anche quando assente), verso i quali intratterrebbero una sorta di dipendenza permanente (senza il collegamento coi genitori, verrebbe meno il collegamento con la stirpe, erroneamente considerata l’unico sostegno per l’essere-coscienza).