Ma fonti M5S Europa smentiscono favoritismi: "da sei anni e due legislature gli europarlamentari del M5S effettuano le restituzioni così come tutti gli altri eletti". come vengono eletti i deputati e da chi? A decidere sul taglio dei parlamentari saranno ... La riforma taglia anche il numero dei parlamentari che vengono eletti all’estero, che passeranno da 12 a otto alla Camera e da … Organi necessari (in quanto previsti direttamente dal testo ) sono il presidente, l'ufficio di presidenza e le commissioni (permanenti). I 630 deputati, la cui età non può essere inferiore ai 25 anni, vengono eletti da tutti i cittadini maggiorenni; i 315 senatori elettivi, la cui età non può essere inferiore ai 40 anni, vengono invece eletti dai cittadini che abbiano compiuto il 25° anno di età. ... Quanti parlamentari sono stati riconfermati e come si sono comportati rispetto ai loro colleghi nel Parlamento uscente? Tendenzialmente i paesi numericamente più piccoli hanno più rappresentanti in proporzione agli elettori. Nel 2011 la commissione affari costituzionali del Senato della Repubblica ha cominciato l'esame di sei disegni di legge costituzionale, proposti tra il 2008 e il 2011 che modificano gli articoli 56 e 57 della Costituzione, riducendo il numero di deputati e senatori. Come avverte l'articolo 55 comma 2 della carta fondamentale, l'ipotesi sancita da questo articolo è tassativa e non suscettibile di modifica o di applicazione per via analogica. Gli astenuti al Senato vengono considerati votanti, mentre alla Camera no. ... ovvero dei voti non utilizzati dai partiti per eleggere parlamentari nelle varie circoscrizioni. A norma dell'art. Come vengono eletti i Senatori ? Il primo referendum di questo tipo si è tenuto il 7 ottobre 2001, e ha registrato la conferma - da parte del corpo elettorale - della legge costituzionale n. 3 del 2001. Il tutto deve avvenire in non più di 4 mesi alla Camera e di 2 mesi al Senato. Chi elegge i deputati? A tale scopo nomina fra i propri componenti una commissione formata in modo da rispecchiare la proporzione dei vari gruppi». Il Presidente della Repubblica può nominare senatori a vita cittadini che hanno illustrato la Patria per altissimi meriti nel campo sociale, scientifico, artistico e letterario; i senatori a vita di nomina presidenziale contemporaneamente in carica non possono in alcun caso essere più di cinque in tutto (art. Altri strumenti di indirizzo politico sono le mozioni, le risoluzioni e gli ordini del giorno di istruzione al governo. Deputati e senatori potrebbero presto disporre di un fondo da spendere per "esigenze parlamentari": lo dice l'articolo 195 della bozza della Manovra Gian Franco Ciaurro, Mario Pacelli, Anton Paolo Tanda. La Camera è, come il Senato, rinnovata ogni 5 anni, salvo i casi di scioglimento anticipato. Il Senato invece comprende 315 senatori eletti dai cittadini che abbiano compiuto 25 anni, mentre sono eleggibili tutti i cittadini che abbiano compiuto almeno 40 anni (art. In riferimento alle funzioni amministrative interne, l'ufficio e il consiglio di presidenza godono del potere regolamentare e decidono sui ricorsi contro gli atti dell'amministrazione della Camera (art. Verified account Protected Tweets Protected Tweets Hanno compiti amministrativi e compiti che riguardano la disciplina interna e l'organizzazione. Se la riforma sarà confermata dal voto popolare, probabilmente si rimetterà mano anche alla legge elettorale. Il procedimento legislativo per le leggi e gli atti con forza di legge è quindi obbligatoriamente (o necessariamente) bicamerale, prevede che entrambe le camere rappresentative approvino lo stesso testo di legge, secondo le procedure richieste dal dettato costituzionale. Si tratta di disposizioni che fondano regolamenti minori, i quali sono stati impugnati per conflitto di attribuzioni dalle sezioni unite civili della Corte di cassazione: v. Secondo l'articolo 64, comma 3 della Costituzione, ogni seduta e ogni deliberazione di ciascuna Camera e del Parlamento, non è valida se non è presente la maggioranza dei componenti. In casi come questi il parlamento non è più il portavoce della volontà popolare ma, semplicemente, il luogo dove vengono ratificate le decisioni prese da chi detiene effettivamente il potere (organi del partito unico, giunta militare ecc. Fra tutti i deputati, vengono eletti il Presidente della Camera, quattro vicepresidenti, tre questori e un minimo di otto segretari; insieme queste figure costituiscono l'Ufficio di Presidenza. La delibera si effettua con un esame incrociato della legge, cioè viene prima approvata dalla prima camera e poi passa all'altra senza la seconda delibera della prima. il Parlamento è formato da 2 camere, la camera dei Deputati e il Senato della Repubblica. Questo organo si occupa di legiferare sull'organizzazione stessa della Camera, di controllare la formazione dei gruppi parlamentari e delle commissioni. Le interrogazioni consistono in una domanda scritta dove si chiede al governo se un determinato fatto sia vero, se ne è a conoscenza e se saranno presi provvedimenti, la risposta può essere data dal ministro (relativo a quell'argomento), dal presidente del consiglio o da un sottosegretario per scritto o oralmente durante l'assemblea. 56 e 57 della Costituzione). Partiamo dalla Camera dei Deputati.Qui a rappresentare l’Europa ci saranno tutti nuovi deputati: i due PD Massimo Ungaro (eletto con 14.434 preferenze) e Angela Schirò (11.473), Simone Billi in quota Lega nella coalizione di centrodestra (13.705), Elisa Siragusa (8.322) del M5S e Alessandro Fusacchia (3.575) di +Europa. 630 Deputati e 315 Senatori. È senatore di diritto e a vita chiunque è stato Presidente della Repubblica. EU elections are by proportional representation. 2. Come vengono eletti i Senatori ? Sia l'insindacabilità sia l'inviolabilità non rappresentano prerogative del singolo parlamentare, ma sistemi di tutela della libera esplicazione delle funzioni del Parlamento, contro indebite ingerenze da parte della magistratura (ma costituiscono anche il portato del talora minaccioso passato in cui la magistratura non costituiva un autonomo potere, ma era sottoposta al governo). La Camera è, come il Senato, rinnovata ogni 5 anni, salvo i casi di scioglimento anticipato. La vera soluzione di continuità, anche sotto il profilo formale, avvenne soltanto quando la Camera dei deputati fu sostituita nel 1939 dalla Camera dei fasci e delle corporazioni fino al 1943. Il Parlamento della Repubblica Italiana è l'organo costituzionale che, all'interno del sistema politico italiano, è titolare del potere legislativo e del rapporto di fiducia col Governo.L'ordinamento italiano prevede un bicameralismo paritario: il Parlamento è formato da due camere, la Camera dei deputati e il Senato della Repubblica, ciascuna delle quali gode dei medesimi poteri dell'altra. Stai consultando: Camera dei deputati > Conoscere la Camera. 59, comma 2, Cost.). 67 (cosiddetto divieto di mandato imperativo) dispone che «ogni membro del parlamento rappresenta la Nazione ed esercita le sue funzioni senza vincolo di mandato», ossia riceve un mandato generale da parte del corpo elettorale, il quale non è suscettibile di iniziative di revoca né da parte dell'ambito territoriale (collegio) che l'ha eletto, né da parte del partito di affiliazione; mandato generale il cui rispetto non può essere sindacato in termini giuridici (così come invece avviene per il mandato previsto dal Codice civile), ma solo (eventualmente) in termini politici, nelle forme e nei modi previsti dalla Costituzione (quindi, principalmente, con le consultazioni elettorali). Il contenzioso costituzionale al riguardo ha dato modo alla Corte costituzionale di precisare la distinzione tra attività politica e attività istituzionale del parlamentare e, anche con riguardo a quest'ultima, tra attività insindacabile e attività sindacabile in quanto lesiva di altri principi o diritti costituzionali. Anche un voto solo. La legge costituzionale n. 2 del 1963 ha fissato il numero di parlamentari. I dati esposti sono stati raccolti da Openpolis e dai siti ufficiali della Camera e del Senato, e sono aggiornati al 4 ottobre 2020. Soluzioni per la definizione *Vengono eletti dai cittadini UE* per le parole crociate e altri giochi enigmistici come CodyCross. Ecco chi sono i parlamentari eletti nella circoscrizione Estero. L’indipendenza delle Camere non può infatti compromettere diritti fondamentali, né pregiudicare l’attuazione di principi inderogabili" (par. Recupero proporzionale 83 seggi vengono attribuiti in proporzione ai voti conseguiti a livello regionale dai non eletti collegati tra loro. La prima riunione delle nuove Camere deve avvenire entro i 20 giorni successivi alle elezioni, che, a loro volta, devono svolgersi entro 70 giorni dalla fine della legislatura. C'è chi, andato al governo con i grillini, accusa oggi di inciucio chi è rimasto, e rimarrà, all'opposizione. Ciò significa che il numero legale della seduta si raggiunge con la partecipazione alla stessa della metà più uno degli appartenenti alla Camera o al Senato. A questo punto, il procedimento può seguire due strade diverse. La rigidità della costituzione è garantita dalla predisposizione di organi e misure di controllo attraverso i quali si apportano le modifiche che il tempo o i cambiamenti socio-politici rendono indispensabili. In caso di modifiche, il testo ritorna all'altra Camera che lo deve riapprovare. Ti rispondo subito. VICE PRESIDENTE: Alessia Bragagnolo L’Austria elegge in tutto 18 parlamentari europei. Qui i risultati in tempo reale, non appena verranno resi noti • Lettonia – 25 maggio. La maggior parte della dottrina è di opinione favorevole, supportata anche dal regolamento del Senato (art. Chi sono i futuri parlamentari. Chi sono e da dove vengono i futuri parlamentari Linkiesta Tommaso Nannicini, Nicola Pierri e Luca Riva. In this conversation. Dal 1 maggio chi percepisce da 70mila a 80mila euro cederà il 10%, da 80mila a 90mila il 20%, da 90mila a 100mila il 30% chi va sta oltre i 100mila sarà costretto a rinunciare al 40%. Nota breve del Senato della Repubblica sul numero dei parlamentari. Il Parlamento, ossia, per adempiere alla sua funzione di organo attraverso il quale si esercita in forma ordinaria la sovranità popolare, può adottare penetranti strumenti conoscitivi e coercitivi (gli stessi poteri dell'autorità giudiziaria) per sottoporre all'esame proprio - e di conseguenza del popolo sovrano - fatti e argomenti su cui sia particolarmente viva l'attenzione sociale. Nel 2011, ad esempio, l'Italia risulta al secondo posto in Europa per quantità assoluta di parlamentari, superata solo dal Regno Unito, con 650 commoners della camera bassa e 827 lords della camera alta (molti dei quali lo sono per titolo o diritto). Dai lavori preparatori dell'Assemblea costituente[6] si evince che una delle principali ragioni del bicameralismo era quella secondo cui il Senato avrebbe potuto svolgere la funzione di "camera di raffreddamento" presente in altri ordinamenti[7]. Chi sono e da dove vengono i futuri parlamentari Il Porcellum, si sa, con le sue liste bloccate, non spinge certo gli elettori a focalizzare l’attenzione sui candidati. Logica vuole che, diminuendo il numero di eletti aumenti il numero di abitanti per parlamentare, ovvero per ciascun deputato si passa da 96.006 a 151.210 cittadini e per ciascun senatore da … Il testo, se approvato, viene trasmesso all'altra camera del Parlamento, che ripete la medesima procedura. ... punto. In virtù del principio di rappresentatività, sono le stesse Camere a giudicare dei titoli di ammissione dei loro membri (con decisione assunta dall'assemblea su proposta della giunta per le elezioni). Il 29 marzo 2020 era previsto il quarto referendum costituzionale dal dopoguerra, nel quale gli elettori sono chiamati a decidere in merito alla riduzione del numero di deputati da 630 a 400 e del numero dei senatori elettivi da 315 a 200. La funzione di indirizzo politico, invece, si concreta nel rapporto fiduciario che deve sussistere tra Parlamento e Governo, oggettivizzato nella mozione di fiducia, nella questione di fiducia e nella mozione di sfiducia (che può essere rivolta all'intero governo oppure anche a un singolo ministro). La differenza da quello abrogativo è principalmente l'atto di cui si tratta, che al posto di essere una legge già in vigore in questo caso è una legge costituzionale o di revisione; altra differenza è che nel suo iter di passaggio non ci sarà un controllo esercitato dalla corte costituzionale; un'altra differenza inoltre è che non c'è un quorum prestabilito quindi anche le forze politiche di minoranza potrebbero raggiungere più consensi. Nel 2011, l'Italia era al sest'ultimo posto con 1,6 parlamentari per 100 000 abitanti. Fra tutti i deputati, vengono eletti il Presidente della Camera, quattro vicepresidenti, tre questori e un minimo di otto segretari; insieme queste figure costituiscono l'Ufficio di Presidenza. Giovanni Rizzoni / Luciano Mecarocci / Fabrizia Bientinesi / Claudia Di Andrea / Nicola Lupo. ... abbiamo individuato i candidati sicuri di essere "eletti" e quelli "incerti". 68 trovano espressione, invece, gli istituti dell'insindacabilità e dell'inviolabilità, laddove si prescrive, rispettivamente, che «i membri del Parlamento non possono essere chiamati a rispondere delle opinioni espresse e dei voti dati nell'esercizio delle loro funzioni» e che «senza autorizzazione della Camera alla quale appartiene, nessun membro del Parlamento può essere sottoposto a perquisizione personale o domiciliare, né può essere arrestato o altrimenti privato della libertà personale, o mantenuto in detenzione, salvo che in esecuzione di una sentenza irrevocabile di condanna, ovvero se sia colto nell'atto di commettere un delitto per il quale è previsto l'arresto obbligatorio in flagranza. Una volta promulgata, la legge sarà quindi pubblicata - a cura del ministro della giustizia - sulla Gazzetta Ufficiale ed entrerà in vigore dopo il periodo di vacatio legis (15 giorni, a meno che non sia altrimenti stabilito). Sempre per lo stesso principio, perché possano esprimere legittimamente una decisione è necessaria la presenza della maggioranza dei membri del collegio (quorum strutturale[9], che si presume esistente salvo verifica), e la decisione stessa si assume approvata quando gode del voto favorevole della maggioranza dei voti espressi (quorum funzionale[10]; con diverse norme, alla Camera e al Senato, circa il computo degli astenuti). C'è chi, andato al governo con i grillini, accusa oggi di inciucio chi è rimasto, e rimarrà, all'opposizione. Ecco dunque chi sono gli eletti all’estero della XVIII legislatura. I deputati possono essere eletti da tutti i cittadini italiani in possesso dei diritti civili che hanno compiuto 18 anni di età entro il 9 aprile. In seguito alla legge costituzionale n. 2 del 1963, entrambe le Camere sono elette per un mandato di cinque anni (periodo denominato con il termine legislatura), e non possono essere prorogate se non in caso di guerra. Ma x eleggere per la camera dei deputati bisogna avere min 18 anni. Questo processo (secondo l'art. Tuttavia, resta sempre pubblico - viene letto all'inizio della successiva seduta - il processo verbale di ogni riunione, che viene redatto, salvo diversa esplicita disposizione, anche per le sedute segrete, delle quali non si redigono i resoconti; l'organo che si riunisce in maniera segreta[11] può comunque deliberare che non vi sia processo verbale. ... Quanti parlamentari sono stati riconfermati e come si sono comportati rispetto ai loro colleghi nel Parlamento uscente? http://www.agenziagiornalisticaopinione.it/lancio-dagenzia/corte-costituzionale-autodichia-paletti-della-consulta-nella-sentenza-depositata-oggi/, Corte costituzionale della Repubblica italiana, Relazione sull'A.C. Il sistema parlamentare italiano si caratterizza per il bicameralismo paritario: nessuna camera può vantare una competenza che non sia anche dell'altra camera. Questa procedura è obbligatoria per i disegni di legge in materia costituzionale ed elettorale e per quelli di delegazione legislativa, di autorizzazione a ratificare trattati internazionali, di approvazione di bilanci e consuntivi (art. La disciplina dell'organizzazione del Parlamento e delle Camere è dettata, innanzitutto, dalla Costituzione e dai regolamenti parlamentari (a favore dei quali esiste una riserva prevista dalla stessa Carta costituzionale). Vi presento uno strumento che può aiutarci […] 72 Cost.). Se il testo ripete questo procedimento più volte si parla di "navette" o palleggiamento. A decidere sul taglio dei parlamentari saranno ... La riforma taglia anche il numero dei parlamentari che vengono eletti all’estero, che passeranno da 12 a otto alla Camera e da … In dottrina ci sono dibattiti circa la possibilità che le Camere in seduta comune possano darsi autonome norme regolamentari. La proposta sul taglio dei parlamentari era stata firmata da 71 senatori, 7 in più del numero minimo richiesto. Possono invece essere anticipatamente sciolte dal presidente della repubblica (ma non negli ultimi sei mesi del suo mandato, a meno che questi non coincidano - in tutto o in parte - con gli ultimi sei mesi della legislatura), sentiti i rispettivi presidenti (la prassi sviluppatasi vede lo scioglimento come uno strumento da utilizzarsi solo ove non sia possibile instaurare un rapporto fiduciario tra il Parlamento e il governo). Il Parlamento riunito in seduta comune in occasione del giuramento del Presidente della Repubblica, Numero di parlamentari e composizione delle due Camere, Funzione di controllo e indirizzo politico, Il processo decisionale nel Parlamento della Prima Repubblica, Il Movimento 5 Stelle ha eletto troppi parlamentari, Legalmente il Senato del Regno fu soppresso solo il 7 novembre. Nei casi previsti dalla Costituzione italiana, il Parlamento si riunisce in seduta comune. Ecco chi sono i parlamentari eletti nella circoscrizione Estero. L'art. Successivamente a distanza non minore di tre mesi deve essere deliberata la seconda votazione della prima camera e anche dell'altra. Il Parlamento subalpino, del quale quello del Regno d’Italia e l’attuale Parlamento repubblicano sono i successori, ha vari precedenti negli Stati preunitari, a partire dal Parlamento siciliano; eppure è il Parlamento inglese che ne ispirò la pratica e gli istituti, essendo stato esso «trapiantato in Europa, specialmente attraverso l’esperienza francese»[2]. Dal 2006 12 deputati vengono eletti dai cittadini italiani residenti all’estero. parlamentari del movimento, considerato che l’applicazione della regola in modo stringente determinerebbe, altrimenti, l’impossibilità di ricandidarsi, fin dalla prossima legislatura, anche per esponenti di spicco8. Questi ultimi, in base al dettato costituzionale, vengono eletti dal parlamento in seduta comune tra docenti universitari e … Alle due Camere spettano la funzione legislativa, di revisione costituzionale, di indirizzo, di controllo e di informazione nonché altre funzioni normalmente esercitate da altri poteri: ovvero la funzione giurisdizionale e la funzione amministrativa. Una vo… Approvato lo stesso testo in entrambi i rami del Parlamento, questo verrà trasmesso al presidente della Repubblica, perché entro un mese provveda alla promulgazione, salva la possibilità di chiedere alle Camere, con messaggio motivato, una nuova deliberazione (ipotesi nella quale la promulgazione è atto dovuto). Dal 2006 12 deputati vengono eletti dai cittadini italiani residenti all’estero. La legge viene considerata approvata se entrambi i rami del Parlamento hanno approvato lo stesso identico testo, altrimenti il testo continua ad essere discusso e votato, se ritenuto valido, oppure accantonato. Infine, a norma dell'art. L'iniziativa, una volta pervenuta a una delle due Camere, deve essere assegnata a una commissione competente per materia perché svolga una preliminare attività istruttoria (avvalendosi anche dei pareri formulati da altre commissioni, e in particolare dalle cosiddette «commissioni filtro»). 56 Cost.).. Del resto, quando si trattò di scrivere l'articolo 55 della Costituzione, nonostante la prima idea di una terza Camera giuridicamente indistinta dalle altre due (idea in seguito scartata), i costituenti diedero il potere al solo presidente della Camera di presiedere il Parlamento in seduta comune per stabilire equilibrio con il presidente del Senato, che sostituisce il presidente della Repubblica nel caso questi non possa adempiere alle sue funzioni. L'art. Il mio compito è quello di confrontarmi con associazioni, comitati, cittadini che abbiano delle buone idee da far pervenire a chi ricopre incarichi istituzionali con il Movimento. Conoscere la Camera: Gruppi Parlamentari. La Camera dei deputati comprende 630 deputati eletti da tutti i cittadini che abbiano compiuto 18 anni, mentre sono eleggibili tutti i cittadini che abbiano compiuto almeno 25 anni. Qui i risultati in tempo reale, non appena verranno resi noti • Austria – 26 maggio. L'inviolabilità, invece, rappresenta il residuo derivante dalla riforma operata con legge costituzionale n. 3 del 1993, che ha cancellato il precedente istituto dell'autorizzazione a procedere nel caso di condanna con sentenza definitiva. Questi ultimi, in base al dettato costituzionale, vengono eletti dal parlamento in seduta comune tra docenti universitari e … Nel procedimento normale la commissione competente si riunisce in sede referente e, formulata una relazione e nominato un relatore, trasmette la competenza alla formulazione e all'approvazione del testo all'assemblea. Dal 1 maggio chi percepisce da 70mila a 80mila euro cederà il 10%, da 80mila a 90mila il 20%, da 90mila a 100mila il 30% chi va sta oltre i 100mila sarà costretto a rinunciare al 40%. 63 Cost.). I parlamentari per caso. e r.s.)[8]. Deputati e senatori potrebbero presto disporre di un fondo da spendere per "esigenze parlamentari": lo dice l'articolo 195 della bozza della Manovra Se il progetto ottiene la votazione positiva di una Camera, passa all'altro ramo del parlamento che la deve votare senza ulteriori modifiche. 66, 67, 68 e 69. Da 12 a 8 i parlamentari eletti all’estero. La camera quindi incarica le commissioni competenti di discutere le materie trattate nel disegno di legge. elezioni 2018 / i 18 parlamentari eletti all'estero Alle elezioni politiche 2018, fuori dai confini nazionali il Pd conquista sette seggi, il centrodestra cinque, il Maie e l’Usei due, il Movimento 5 Stelle e +Europa uno per un totale di 18 (12 alla Camera e sei al Senato). Tuttavia, a seguito della pandemia da Covid-19, l’appuntamento referendario è slittato al 20 e 21 settembre 2020 in concomitanza ad elezioni amministrative e regionali, data anche l’assenza di quorum per garantire la validità dell’uno o dell’altro esito. Tuttavia, poiché il Presidente del Senato, come sancito dall'articolo 86 della Costituzione, può essere chiamato a ricoprire il ruolo di Presidente supplente qualora il Presidente della Repubblica sia impossibilitato a svolgere le proprie funzioni (per dimissioni, malattia o morte), il Senato è tradizionalmente considerato la camera alta; di contro, la Camera dei deputati è ritenuta la camera bassa. 67 (divieto di mandato imperativo). A Malta vengono eletti 6 europarlamentari. Fino ai regolamenti parlamentari del 1971, questa modalità era in automatico applicata all'Assemblea di ciascuna delle due Camere quando discutevano il bilancio interno: in tal caso si denominavano riunioni "in comitato segreto" (v. Referendum costituzionale del 29 marzo 2020, Referendum costituzionale per la riduzione dei parlamentari del 29 marzo 2020. 82 della Costituzione, «ciascuna Camera può disporre inchieste su materie di pubblico interesse. Nel caso alla fine di questo procedimento si fosse raggiunta una maggioranza superiore ai 2/3 la legge passa al presidente della Repubblica, che ha la facoltà di promulgarla. I dati esposti sono stati raccolti da Openpolis e dai siti ufficiali della Camera e del Senato, e sono aggiornati al 4 ottobre 2020. Dal 2006 12 deputati vengono eletti dai cittadini italiani residenti all’estero. Questo deve svolgersi in una domenica tra 50 e 60gg dopo. Chi sono e da dove vengono i futuri parlamentari Linkiesta Tommaso Nannicini, Nicola Pierri e Luca Riva. L'interrogante può replicare per dichiarare se è soddisfatto o meno della risposta. Agli estremi, tra i paesi con più di un milione di abitanti, vi sono l'Estonia con 7,5 e la Germania con 0,8 parlamentari per 100.000 abitanti.[12]. Insindacabilità: I parlamentari non rispondono nè dei voti dati nè delle opinioni espresse nell’esercizio delle funzioni. È importante sottolineare che sono stati considerati solo i cambi di gruppo da parte dei parlamentari, al netto di chi è cessato dall’incarico e di chi è subentrato. 12 r.c. X eleggere il senato bisogna avere … Questo organo si occupa di legiferare sull'organizzazione stessa della Camera, di controllare la formazione dei gruppi parlamentari e delle commissioni. Si tratta di una funzione giurisdizionale che ciascuna Camera esercita sia attraverso la verifica dei poteri (consolidando o meno l'ammissione dei propri membri), sia nei giudizi sulla sopravvenienza di cause di decadenza. In ipotesi tassativamente indicate dalla Costituzione (e accomunate dall'espressione di una funzione parlamentare diversa da quella di indirizzo politico, e genericamente qualificabile come garanzia), si richiedono maggioranze qualificate, ossia superiori alla maggioranza dei votanti.