Non ho nemmeno intenzione di farlo tornare sui suoi passi in nessun altro modo. Meritate qualcuno che con la sua attenzione vi faccia sentire importanti e presenti. Mi dispiace cara a me non è successo questo, sono stata moooolto fortunata ma poteva capitare anche a me tutto questo. Avrei voluto soltanto fargli capire che le persone vanno trattate con rispetto per quanto ti hanno dato. © MTV Networks 2018 Questo sito utilizza cookies. Di me ho sempre dato troppo. Ho dato troppo a chi non meritava nemmeno un cazzo. (Nicodeipensieri, Twitter) Quando capirete che dare non presuppone il ricevere, starete tutti bene. Non vorrei sentire più mia madre che mi chiede cosa ho, ne chi mi dice che le cose andranno meglio, perché niente va come vorremmo. Questo blog è stato anche creato per i napoletani e per chi ama napoli. Troppe attenzioni, troppo affetto, troppo amore, troppa amicizia, troppa me stessa, specialmente a chi non meritava assolutamente niente… Altrove anche se la moglie ti mette le corna devi gettare la spugna. Guardano ogni mia cicatrice come se fossi un ladro. All’ombra di parole d’ordine quali “austerity” e “taglio del debito” si ritrovano a pagare sempre gli stessi, mentre i soliti noti rafforzano i propri privilegi. Ho perdonato anche chi non lo meritava» Mi piace: 37. Ho dato troppo a chi non meritava, e ricevuto quasi nulla. 101 not ; Non … Valentina, per amore ho dato troppo a chi non se lo meritava Valentina, 19 anni, Milano. Ti sto scrivendo perché crescendo ho capito molte cose e ho bisogno di dirti tutto quello che in sedici anni non ti ho mai detto. Ho fatto degli errori, errori che nessuno sa, e nessuno può risolverli se non io. 2,320 Followers, 542 Following, 150 Posts - See Instagram photos and videos from (@23072010fra) È la somma di tutte le volte che ho dato tutto a chi non meritava nulla. Ma non è la cornice a raccontare il quadro. Ho dato troppo a chi non meritava, e ricevuto quasi nulla.. Ho amato chi non meritava, regalando il mio tempo e il mio affetto. Ho imparato a convivere con la distanza, a sopportarla, odiarla, desiderare che non esistesse. mi chiamo Bea, ho 22 anni ed è da un mesetto circa che mi pongo questa domanda in passato ho avuto una sola relazione che io considero importante con una persona che non mi meritava. Non fare il mio errore. Beh, non ho niente a che fare con nessuna delle cose che ha fatto. Tutti i diritti riservati. Mi sono fidata del mio istinto, anche se l’ho fatto troppo tardi. Eppure, c’è chi non ha voluto che tutto questo fosse possibile. Guarda veramente, non ho intenzione di farlo sentire in colpa di niente. ti dico solo che la tua innocenza non dipende dal fatto di aver fatto sesso ma del perchè l'hai fatto. Non fatelo mai. Perché se non è spontaneo, non so che farmene. “Come occasioni, Rivière, Baez, Machach, abbiamo creato cinque o sei palle gol, ne abbiamo fatto uno e non ce l’hanno dato.Poi loro da un certo punto in poi non hanno passato la metà campo – ha proseguito l’allenatore dei Lupi – se vincevamo oggi si entrava in un altro gruppo.Non dobbiamo mollare niente, dobbiamo farci trovare pronti, se giochiamo così possiamo tirarci fuori. Io non c’ho capito niente Io non ci capisco niente Io non ci capisco niente Questa mia sessione non va avanti Oltre tutto, oltre gli esami ... C’è chi si fa la croce E chi prega in cinese Ma metti che poi esco, sorrido, scherzo con tutti, io ho un carattere di merda da mantenere con dignità. Comunque non è passato giorno in cui io non abbia lavorato fino a notte tarda per la mia città. .le cose che ho pssato cn lui sn indimenticabili..non voglio innamoratmi di nessun : altro..perche arrivano delusioni sopra delusioni.. Ho dato troppo a chi non meritava niente. Ogni mattina fare colazione con la tensione. Non per superiorità, bensì perché credevo davvero di essere gentile, altruista, sempre disponibile, troppo buona con chi non meritava nulla. (CannovaV, Twitter) Per chi ha un animo buono davvero, non è importante ricevere, perché il più bel regalo è nel donare, nel donarsi. In mezzo a questa folla mi serve un salvagente. Ho sempre creduto di aver messo ogni volta la felicità della altre persone sopra ogni cosa, dimenticando però la mia, dimenticando che anche io meritavo di stare bene come tutti. Grazie a lui non ho più voglia di vivere, non ho più fiducia in nessuno, vorrei stare da sola e non vedere più nessuno. Comunque non gliel'ho inviato. A chi troppo e a chi niente. (Anonimo) Non è brutto carattere. da LUNA E SOLE - prod Low Kidd: leggi il testo. Ma se vi sentite odiare dite "avete udito male", Continui a guardarmi come se fossi niente, Continui a camminare come se niente fosse, No con il viso per chi delusione mi ha inciso, Ho condiviso le mie ore con chi mi voleva ucciso, Come quelli che fanno polemica in pubblico per scusarsi in privato, Guarda un po' chi c'è stasera, cambia l'atmosfera, magia nera, Scrivo il futuro con la mia penna a sfera, Progetto la vendetta che questa musica spera, Ma alla tua stupida scena taglio gole, ultima cena, Lascio chi mi ha infangato fermo impalato, Cambio forma, opinione ma non cambio missione, Sono dimagrito per quanto ho corso dietro alle persone, Spero in una via d'uscita, se la vedi avvisa, Sì ma... fallo prima che la mia pazienza si uccida, Richiamami quando non ci sarà più il razzismo e l'omofobia, è una malattia quella di giudicare e basta, La soluzione migliore è starsene zitti e continuare a farli sbagliare, Ho perso ciò che volevo salvare ed è stata la vera salvezza, Non mi ha oppresso, ho espresso il meglio dalla mia tristezza, Sono sommerso dal dolore ma so che la via è questa, Da solo mi concentro fino a che non mi esplode la testa, Vogliono tutto e subito sopraffatti dall'orgoglio, Ma poi restano al buio, finisce tutto in un secondo, Rimangono pieni di forse, di dubbi, mezze risposte, Basta fare corse per persone non corrisposte, Ma questa è la realtà e ne paghi il conto, Mi sento in equilibrio scomodo sopra uno spillo, E non mi abbatto perché ogni mio strillo, Non sarà vano finché ci sarà qualcuno a concepirlo, In mezzo a questa folla mi serve un salvagente, Guardano ogni mia cicatrice come se fossi un ladro, Ma non è la cornice a raccontare il quadro, Ogni mattina fare colazione con la tensione, Di chi mi guarda con attenzione e non usa la ragione, Chi mi dipinge come una persona cattiva perché, Credo nel mio cammino e non dico che il tuo è sbagliato, Se vedi me come nemico non posso essere tuo alleato, Per quanto sono abituato ormai ho lo sguardo congelato, Per tutto l'odio che ho conservato prendo la corsa e vado, Ardo per ogni sguardo arrivato in ritardo, Voglio soddisfare mia madre con tutto quello che mio padre non le ha saputo dare. Con eleganza sommessa e senza polemica. «All’inizio mi sono fidata troppo di chi non lo meritava. Da noi neppure i capi di governo plurinquisiti si sognano di lasciare la poltrona. Ho dato tanto a persone che non meritavano niente. Nella mia vita ho pagato conti troppo alti da pagare, ho risolto problemi troppo grandi da risolvere per la mia piccola età. Ho appena finito le superiori e adesso sto cercando un lavoro, magari per fare l'università. Ho regalato tempo e amore a chi non lo meritava e io valgo. Crescendo ho capito che portavo il nome di un uomo che voleva soggiogare il mondo intero. Troppe attenzioni... - Patrizia Luzi, Sono nove i bambini adottati da PensieriParole onlus, Sostieni PensieriParole: un piccolo gesto pu� fare la differenza, Concorso #IORESTOACASAeSCRIVO: il verbale, Concorso #IORESTOACASAeSCRIVO: ecco i vincitori. Eppure nessuna delle ricette proposte è ancora riuscita a curare lo Stivale dai suoi mali storici. Penso che lui sappia come mi sento, ma sono più importanti gli amici. Perché parlando di profitti ho capito che approfitti! Community Chi è che lo dice bene anche quando non dice niente Frate', la Trinità, fra', il fottuto presepe vivente Faccio un esercizio di stile, prendetevi gli appunti Lo faccio solo perché qua lo fanno tutti Vi do un consiglio, frate', non ci provate per niente, zio Marra, Jake e Guè, tipo che siamo il meglio di sempre [Bridge: Jake La Furia & Don Joe] E ho dato poco a chi invece meritava tanto. Non elemosinate amore a chi non ha tempo per voi, a chi pensa solo a se stesso. Soffro da 2 mesi x un ragazzo..lui diceva che gli interessavo ma si e fatto fidanzato.. :(mi manca anche se e stato uno *****. Quindi Ranieri Guerra dice: “Non ho niente da nascondere e nulla di cui rimproverarmi”, “Sono 40 anni che faccio questo mestiere e l'unica cosa di cui mi dolgo sono i morti e i feriti che ho visto e non sono riuscito ad aiutare. È vero che non ho potuto allenare il servizio come volevo, ma non perso per quello. Leggi la nostra policy in materia di cookies. Ormai sembrano tutti d’accordo: l’Italia deve cambiare. Per poter commentare quest'opera devi essere, � 2002�2020 PensieriParole - Tutti i diritti riservati -, Questo sito contribuisce alla audience di, Di me ho sempre dato troppo. Qui c'è il contratto, tutto quello che ho detto (e il resto) è qua. Di chi mi guarda con attenzione e non usa la ragione. Non credo che con Zverev il problema fosse la battuta, anche se ho subito doversi break. Tu m’insegni che chi non vive storie che portano a tanto dolore non può capire cosa si prova a vivere portando nel cuore ed in ogni azione e pensiero la persona che ami.Io ho una famiglia ed un marito che non amo più da sempre purtroppo, ma non ho voluto separare i miei figli da lui, rinunziando a rifarmi una vita nuova. è vero tu lo sapevi che probabilmente questo ragazzo non si sarebbe più interessato a te ma al cuor non si comanda. Devo molto alla mia migliore amica che nonostante i 1000km riesce sempre a farmi rialzare dopo una brutta caduta. E nel frattempo che provate coltivo il mio spazio indoor (Yolown!). Ho amato chi non meritava, regalando il mio tempo e il mio affetto. Ma dopo tanto tempo, quella sera avevo capito che non era più mio, e che anche se faceva male, era ora di lasciarlo andare. Lascerete andare chi amate solo quando capirete che non ci potete fare più nulla, ma lo farete da soli e non … E' tutto quello che ho (E' tutto quello che ho) E' tutto quello che ho (E' tutto quello che ho) E' tutto quello che ho (Solo tu sei tutto quello che) Ho ho [Verse 1: Emis Killa] Sei bella truccata come sei bella struccata mi sa Che non hai bellezza è la bellezza che ti ha Mamma, è un nome troppo … Non vi merita chi vi fa sentire invisibile ed insignificante con la sua indifferenza. L’amore si deve dimostrare, mai elemosinare. (CannovaV, Twitter) Io vorrei avere una vita sociale. 101 note. Io spero solo questo, posso soffrire quanto vuoi, ma non fa niente se so che tu lì sei finalmente felice. Ciao..io si ho dato troppo a chi non meritava nulla..sono troppo brava con tutti e sta cosa e male. Nba, la star Lonnie Walker confessa: «A 10 anni sono stato stuprato. Cambiare il nome? Tennis - Editoriali del Direttore, Italiani | "Niente wild card, è troppo vecchia". Francesca Schiavone ha risposto con un titolo. Per te le migliori frasi e aforismi.Scopri in anteprima i migliori Autori votati dalla Community. Pertanto in quanto il primo contraente dà al secondo contraente e ai suoi soci piena facoltà di usarlo a loro piacere e altresì di spedirlo, ritirarlo, trasportare lui e ciò che gli appartiene compresi corpo, anima, carne, sangue o peni... Ah, quella è una clausola per i trasporti. E adesso mi ritrovo, all’una, a mandarti gli auguri, di passare il tuo compleanno in un posto migliore e libero da un mondo pieno di sofferenza, con il nonno. Ho dato troppo a chi nun meritav manc o' cazz. Ho dato tanto a chi non meritava niente. Non ho mai chiesto nulla a nessuno, né mai dato per ricevere. Chi mi dipinge come una persona cattiva perché Questo non posso rimproverarmelo». Non rifarei nulla. Ma forse non è così. In questo blog ci sono frasi,frasi divertenti e foto di napoli e altro. La vita è troppo breve per fingere che mi stiano tutti simpatici. Sono stata troppo buona con le persone sbagliate ho dato troppo a chi non lo meritava mi sono fidata di chi poi mi ha pugnalata alle spalle adesso la musica è cambiata sono buona ma con coloro che lo meritano , do tutta me stessa a pochissime persone e non … Quello a cui avevo dato tutto senza avere niente.